+ 39 3240414707

Portfolio

LA BIÈRE D’AYAS

La bière d’Ayas di Michel Becquet, la prima birra prodotta in Val d’Ayas, Valle d’Aosta
E’ nata quest’anno, a gennaio 2017, la prima birra di Ayas con il raccolto dell’orzo cresciuto al sole di Antagnod e Lignod, tra i pendii più esposti della Val d’Ayas!
Sabotier d’Ayas ed amante delle tradizioni artigiane ed agricole, Michel Becquet ha voluto riscoprire le colture di cereali, che già nei tempi passati attecchivano ad Ayas, per trasformarli in “essenze” per il nostro palato…
Oltre ai campi d’orzo per la produzione della birra, Michel coltiva anche il frumento che viene utilizzato per la preparazione della pizza e la segale per l’impasto del pane nero che è molto apprezzato nella nostra regione.
Le colture di frumento e di segale (fromèn e bià in patois) vengono seminati in autunno e cominciano la loro crescita in primavera, alla scomparsa della neve.
L’orzo invece è appena stato seminato e necessita di molto sole per raggiungere la maturazione completa che avverrà in settembre.
Dopo il raccolto, il procedimento per fare la birra è abbastanza lungo e complesso (maltazione, germinazione, essicazione, tostatura, bollitura, luppolatura) ma grazie anche alla collaborazione del Birrificio B63 di Aosta, Michel è riuscito a mettere in commercio per il 2017 la Champoluc I.P.A. (Indian Pale Ale), birra speciale agricola, con circa 700 bottiglie da 50 cl e di 5,4% di vol.
Essa è piuttosto amara e molto luppolata con conservanti naturali che la rendono corposa ed intensa….

About Project

La bière d’Ayas di Michel Becquet
5 maggio, 2017